Gruppo PEFC valli Chisone e Germanasca

Dal 2007 le foreste di proprietà Comunale delle valli Chisone e Germanasca sono gestite in modo associato dall'Ufficio Forestale di Valle della Comunità Montana (dal 2007-2010 Comunità Montana delle Valli Chisone e Germanasca e dal 2010 dalla Comunità Montana del Pinerolese). Alcuni comuni (Pragelato, Usseaux, Fenestrelle, Roure, Salza di Pinerolo, Massello), quelli con le foreste in cui la componente ad alto fusto era la maggioritaria rispetto le altre tipologie forestali, nel 2007 hanno deciso di dotarsi degli strumenti di certificazione secondo gli schemi PEFC. Con la chiusura della Comunità Montana il gruppo di certificazione PEFC ha terminato la sua funzione, dal 2016 la certificazione è di fatto stata sospesa in attesa di un nuovo progetto. A seguito della soppressione delle Comunità Montana i comuni delle valli Chisone e Germanasca hanno stipulato una convenzione con capofila il Comune di Massello per continuare la gestione associata delle foreste e nel 2017 il comune di Massello forte della convenzione ha fatto ripartire il gruppo di certificazione allargandolo a tutti i comuni della valle che allo stato attuale hanno attivo un PFA e con il progetto di inserire i comuni della valle in cui il PFA è in fase di redazione.

Con la pianificazione forestale di tutte le foreste di proprietà comunali delle Valli Chisone Germanasca la certificazione diviene uno strumento fondamentale per:

  • mantenere biodiversità, produttività e potenziale atti a garantire nel presente e nel futuro importanti funzioni ecologiche, economiche e sociali a livello locale, nazionale e globale;
  • dichiarare al pubblico l’attenzione per le peculiarità naturali e ambientali locali;
  • favorire la commercializzazione dei prodotti legnosi aumentandone la competitività.

Politica di gestione forestale sostenibile

Condividi!