Progettazione Consortile di Riclaretto

Il Gran Consortile di Riclaretto occupa una porzione di versante abbastanza accessibile in destra orografica della Val Germanasca, tuttavia una buona porzione di territorio è stata per anni poco accessibile a causa di carenze nella rete viabile forestale. Nell'ultimo decennio, a partire dalla strada che dal fondovalle conduce al colle Lazzarà, sono state realizzate una serie di piste forestali che hanno incrementato di molto la superficie servita. Le ultime due importanti piste forestali, Fontana del Buse e Ventremoll, sono state progettate dall'ufficio forestale e finanziate con fondi derivanti dal Piano di Sviluppo Rurale, permettendo il completamento del progetto di viabilità forestale previsto dal Piano Forestale Aziendale. Tutti i tracciati hanno un importante ruolo multifunzionale legato soprattutto alla fruizione turistico-ricreativa.

Condividi!